Continua la formazione dei nuovi Volontari

Continua la formazione dei neo Volontari di Croce Rossa Italiana – Comitato di Mantova.

Dopo il corso di accesso infatti i nuovi membri dell’Associazione si stanno cimentando con due nuovi percorsi.

Il primo è la certificazione EFAC (European First Aid Certificate) che permetterà loro di acquisire capacità e competenze di primo soccorso direttamente applicabili nella vita di ogni giorno e in ogni contesto della normale vita sociale e lavorativa.

Alcuni concetti che verranno approfonditi sono ad esempio l’autoprotezione del soccorritore o le manovre di disostruzione e di rianimazione.

Questa certificazione è fondamentale per tutti i Volontari di Croce Rossa Italiana, non solamente per chi si occupa di soccorso in ambulanza.

L’altro appuntamento invece si chiama Percorso GiovenTù, una serie di incontri riservato ai Volontari Giovani (con meno di 32 anni), volto ad approfondire il ruolo dei Giovani all’interno dell’Associazione.

Come riportato all’interno della Strategia verso la Gioventù il Giovane di Croce Rossa Italiana viene visto come una figura di estrema importanza, che si relaziona sia con gli altri giovani che con la comunità in senso lato. Le sfide del Giovane di Croce Rossa Italiana sono rivolte ad un miglioramento della vita associativa sugli aspetti di educazione, innovazione e partecipazione.

L’Educazione segue uno stile informale secondo i principi dell’educazione alla pari, con scambi di conoscenze in un ambiente informale e propositivo; l’Innovazione aiuta l’Associazione a stare al passo con i tempi, utilizzando tecnologie che aiutino a superare barriere; la Partecipazione si propone di investire sulla cultura della cittadinanza attiva e di un Volontariato che generi un cambiamento positivo nella società.